Ing. Guanciarossa David- Web Designer
Via Normale
Loreto
Jesi
Moje
Serra San Quirico
S.Vittore
Genga
Fabriano

Veduta panoramica del Castello

Via Norm
Sassoferrato
Genga
Arcevia

ale

Il primo insediamento di Genga risale alla preistoria. Fu probabilmente un presidio romano collocato lungo la Protoflaminia. Conobbe il maggiore sviluppo in epoca medievale attorno ad un imponente castello e fece parte di possedimenti del monastero di S. Vittore, che lo infeud˛ nel XII secolo ai possedimenti dei conti detti Della Genga. Fu sotto il dominio dei Chiavelli nel 1435 e qualche anno dopo di Francesco Sforza. Vi nacque Annibale Della Genga divenuto papa con il nome di Leone XII. Le principali attrattive sono la Chiesa di S. Clemente dove Ŕ custodito un trittico di Antonio da Fabriano e una Crocifissione attribuita alla scuola marchigiana.
Nelle vicinanze sono rinomate le grotte di Frasassi, il Castello di Pierosara, con la caratteristica torre longobarda, e l’Abbazia di S. Vittore delle Chiuse considerata uno dei pi¨ significativi monumenti romanici marchigiani, edificata nell'XI secolo.